PAKISTAN - Ragazza cattolica rapita e convertita all'islam: le false dichiarazioni del rapitore

arzoo rajaKarachi (Agenzia Fides) - Arzoo Raja, la ragazza cattolica rapita, convertita con la forza e costretta a nozze islamiche da un musulmano 44enne (vedi Fides 21/10/2020), ha 13 anni e non 18, come è falsamente dichiarato sull'Affidavit, la dichiarazione che i legali del rapitore hanno consegnato alla polizia per legittimare l'intera operazione e darle parvenza di legalità. In questa dichiarazione falsa, tra l'altro estorta alla ragazza, sta l'inghippo e l'inganno da smascherare per denunciare l'illegalità e la brutalità dell'atto e per poterla liberare. Come appreso dall'Agenzia Fides, su questa linea si stanno muovendo gli esponenti della Chiesa cattolica a Karachi, per  ...  leggi tutto