La denuncia. Amnesty: in Iraq eseguite 21 condanne a morte in un solo giorno

LIraq nel 2019 è stato il quarto Paese per numero di esecuzioni Archivio AnsaVentuno prigionieri iracheni, tra cui persone condannate per affiliazione al gruppo Stato islamico, sono stati messi a morte nel carcere di Nassiriya il 16 novembre. Lo ha fatto sapere Amnesty International Italia, secondo cui dalla fine delle operazioni militari che, tre anni fa, hanno consentito di riprendere il controllo di zone dell'Iraq finite nelle mani dello Stato islamico, i tribunali iracheni hanno processato
segue