Quello di Minsk non è solo un carnevale - di Angelo Bonaguro

a minskMentre a Minsk la polizia arresta 1000 dimostranti al giorno, i sociologi esaminano la natura delle molteplici manifestazioni, e ci leggono molti segnali extra politici. È un importante tentativo di uscire psicologicamente e culturalmente dallo spazio ex sovietico. E come sempre, c’è chi ha paura del cambiamento…  --   La sociologa Oksana Šelest intervistata dal portale indipendente bielorusso Tut.by ha presentato un’indagine condotta sulle manifestazioni in Bielorussia, a partire dall’imponente «marcia della libertà» del 16 agosto a Minsk.

leggi tutto