Beirut, patriarca maronita: una ‘vergogna’ iniziare l’anno senza governo

LIBANO hariri rai fallimentoBeirut (AsiaNews/Agenzie) - “Una vergogna”. Così il primate maronita card Beshara Raï ha definito l’inizio del nuovo anno in Libano senza l’approvazione di un nuovo governo dopo mesi di scontri, tensioni e trattative fra le diverse formazioni politiche. I leader istituzionali e dei diversi partiti incaricati di questa missione, ha aggiunto il porporato nell’omelia della messa celebrata ieri nella sede patriarcale di Bkerké, si comportano “come se fossero solo pedine sulla scacchiera del Medio oriente e delle grandi potenze” internazionali.

leggi tutto